Energia e dintorni
 

Miniera di carbone sfratta 262 koala in Australia - Animali - ANSA.it

Giorgio Ranieri 20 Feb 2016 10:08
http://www.ansa.it/c*****e_ambiente/notizie/animali/2016/02/19/mini
era-di-carbone-sfratta-262-koala-in-australia_9f2ab187-a0b9-47c0-a
591-6f7408c2dc54.html
--
GR


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Giorgio Ranieri 20 Feb 2016 10:09
Giorgio Ranieri <gr@info.email.invalid> ha scritto:
> http://www.ansa.it/c*****e_ambiente/notizie/animali/2016/02/19/mini
> era-di-carbone-sfratta-262-koala-in-australia_9f2ab187-a0b9-47c0-a
> 591-6f7408c2dc54.html
> --
http://tiny.cc/nocb9x


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Roberto Deboni DMIsr 21 Feb 2016 00:59
On 2016-02-20, Giorgio Ranieri <gr@info.email.invalid> wrote:
> Giorgio Ranieri <gr@info.email.invalid> ha scritto:
>> http://www.ansa.it/c*****e_ambiente/notizie/animali/2016/02/19/mini
>> era-di-carbone-sfratta-262-koala-in-australia_9f2ab187-a0b9-47c0-a
>> 591-6f7408c2dc54.html
>> --
> http://tiny.cc/nocb9x

Meglio:

http://www.ansa.it/c*****e_ambiente/notizie/animali/2016/02/19/miniera-di-carbone-sfratta-262-koala-in-australia_9f2ab187-a0b9-47c0-a591-6f7408c2dc54.html

Dunque, 262 uomini su 100'000 sono stati sfrattati. Come suonerebbe cosi' ?

Sono contro l'uso del carbone, ma i ripetuti attacchi di un certo tipo di
ambientalismo "fondamentalista" hanno causato la cancellazione di svariate
centrali termoelettriche a concentrazione solare (TCS) negli Stati Uniti.

Quindi, non mi sembra di dare troppo corda ad esagerazioni, considerato
che il koala non e' una specie considerata a rischio di estinzione, e poi
si tratta di un trasloco, non della loro uccisione.

Insomma, di fronte a queste considerazioni, cos'altro poteva decidere la
corte del Nuovo Galles del Sud ? La notizia non avrebbe particolare
rilevanza, ma evidentemente c'e' interesse a dare grande risonananza alle
tesi di chi afferma:

"... il progetto della Shenhua non protegge adeguatamente la fauna locale
dal rischio di estinzione."

E' la classica battuta ******* perche' affida all'oste di controllare la
qualita' del suo vino. Tipica logica italiota! Non sara' la Shenhua, che
e' controllata di una azienda cinese (sic!), a dovere proteggere la
fauna locale (e chi ci crede e' un bugiardo o un ******* , bensi' il
competente ente australiano (che sicuramente esiste).

Ma le cose si fanno veramente interessanti, se prendiamo Google Maps, e
guardiamo con i nostri occhi alle coordinate: -31.257461, 150.462821

Come potete vedere i 262 kaola, evidentemente, si trovano in quel boschetto,
largo l'enormita' di 600 metri e di circa 800 metri nella direzione
ortogonale. Il tutto in mezzo ad una vasta zona agricola australiana.
Sembra piu' uno "zoo" che una riserva. E se fosse vero che sarebbero a
rischio di estinzione, la colpa sarebbe semmai della deforestazione
precedente fatta per fare spazio ai campi dei contadini.

Se la soppravvivenza dei koala dipendesse da una popolazione ridotta
in un microsistema di mezzo chilometroquadro, sarebbe ormai estinta.

Il sospetto e' che la protesta e' tutta di NIMBY locali, che ovviamente
vedono nero alla idea di vedersi portare via una loro piccola (ultima ?)
oasi locale, per vedere gli animali trasportati altrove. Comprensibile e
dal punto di vista umano gli diamo una pacca alle spalle ai poveretti.

Ma perche' fare cosi' ampio megafono ad un gruppo sparuto di NIMBY ?
Se all'ANSA ci fossero veri giornalisti, avrebbero scoperto con pochi
clic che la questione non sono i koala, ma la potente lobby degli
agricoltori locali, che ovviamente temono che l'apertura di una miniera
di carbone al centro della loro zona agricola (Liverpool Plains) possa
danneggiare la reputazione dei loro prodotti. E non e' escluso che
abbiano anche l'appoggio dei "carbonari" australiani, concorrenti di
quelli cinesi.

Semplicemente lineare.

Piuttosto, perche' non riflettere su questa notizia, nel ritaglio:

http://www.ansa.it/c*****e_ambiente/notizie/animali/2016/02/18/muore-delfino-tolto-da-acqua-da-turisti-per-selfie_2cbea493-8d94-45eb-a684-01c5c27fb6ab.html

Se i delfini fossero facilmente catturabili anche sulle spiaggie nazionali,
con la cultura ambientalista locale, combinata con il protagonismo tipico,
direi che ogni estate ci sarebbe una strage di delfini sulle coste italiane.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Energia e dintorni | Tutti i gruppi | it.discussioni.energia | Notizie e discussioni energia | Energia Mobile | Servizio di consultazione news.