Energia e dintorni
 

Finalmente il Giappone ha terminato il digiuno nucleare

Roberto Deboni DMIsr 8 Lug 2015 07:24
I ******* si stanno preparando a riaccendere i primi
bollitori nucleari:

http://www.ctvnews.ca/sci-tech/japanese-nuclear-reactor-being-loaded-with-fuel-before-august-restart-1.2457363

"Kyushu Electric Power Co. says the first four fuel bundles
were loaded into the Sendai plant's No. 1 reactor Tuesday.
The utility plans to finish loading all 157 fuel bundles
Friday ahead of final inspections for an Aug. 10 restart."

[Kyushu Electric Power Co. dice che le prime quattro barre
di combustibile sono stati caricati nel reattore n.1 della
centrale di Sendai questo Martedì. L'azienda elettrica
prevede di terminare il caricamento di tutti le 157 barre
di combustibile venerdì prima del collaudo finale,
per un riavvio il 10 agosto.]

Evidentemente i ******* hanno finito di fare incetta
di uranio a basso costo, grazie specialmente al demente
risultato del referendum italiano del 2011.


Una fonte meno laconica:

http://ajw.asahi.com/article/0311disaster/fukushima/AJ201507070096

Ovviamente i comunisti non sono d'accordo:

http://ajw.asahi.com/article/0311disaster/fukushima/AJ201507070096

infatti, per loro, l'energia nucleare e' riservata
solo alla *******

Sono due i reattori a Sendai approvati per il riavvio.

Un terzo reattore della Shikoku Electric Power, ad Ikata
e' stato approvato per riavvio, un paio di mesi fa, e
sa febbrilmente completando gli ultimi controlli prima
di caricare le barre di combustibile.

Chubu Electric Power Co ha chiesto l'approvazione
finale per Hamaoka n.3 e n.4

ed altri 7 reattori sono in fila in vari stadi di
verifica.

E se quel malaugurato referendum fosse stato tenuto
oggi, senza un Berlusconi lanciato per l'astensionismo ?
Roberto Deboni DMIsr 11 Lug 2015 04:50
On Wed, 08 Jul 2015 00:24:30 -0500, Roberto Deboni DMIsr wrote:

> I ******* si stanno preparando a riaccendere i primi bollitori
> nucleari:
>
>
http://www.ctvnews.ca/sci-tech/japanese-nuclear-reactor-being-loaded-with-fuel-before-august-restart-1.2457363
>
> "Kyushu Electric Power Co. says the first four fuel bundles were loaded
> into the Sendai plant's No. 1 reactor Tuesday.
> The utility plans to finish loading all 157 fuel bundles Friday ahead of
> final inspections for an Aug. 10 restart."
>
> [Kyushu Electric Power Co. dice che le prime quattro barre di
> combustibile sono stati caricati nel reattore n.1 della centrale di
> Sendai questo Martedì. L'azienda elettrica prevede di terminare il
> caricamento di tutti le 157 barre di combustibile venerdì prima del
> collaudo finale,
> per un riavvio il 10 agosto.]
>
> Evidentemente i ******* hanno finito di fare incetta di uranio a
> basso costo, grazie specialmente al demente risultato del referendum
> italiano del 2011.
>
>
> Una fonte meno laconica:
>
> http://ajw.asahi.com/article/0311disaster/fukushima/AJ201507070096
>
> Ovviamente i comunisti non sono d'accordo:
>
> http://ajw.asahi.com/article/0311disaster/fukushima/AJ201507070096
>
> infatti, per loro, l'energia nucleare e' riservata solo alla *******

http://www.power-eng.com/articles/2015/07/nuclear-fuel-loading-completed-at-sendai-nuclear-unit.html

Il reattore n.1 della centrale nucleare di Sendai e' caricato
di combustibile nucleare (ci sono voluti tre giorni, dal 7 al 10)
ovvero di 157 barre.

Le verifiche pre-innesco saranno particolarmente
severe perche' il reattore e' ormai fermo da 4 anni.
Giorgio Ranieri 9 Set 2015 14:27
Roberto Deboni DMIsr <news@*****isienergie.it> ha scritto:
> On Wed, 08 Jul 2015 00:24:30 -0500, Roberto Deboni DMIsr wrote:
>
>> I ******* si stanno preparando a riaccendere i primi bollitori
>> nucleari:

Ma è Caorso che qualcuno disse nel 2011 che si poteva ancora
rimettere in funzione con pochi lavori perchè tecnologicamente
ancora abbastanza attuale? Nel frattempo son proseguiti i lavori
si smantellamento?


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Giorgio Ranieri 9 Set 2015 14:31
Giorgio Ranieri <gr@info.email.invalid> ha scritto:
> Roberto Deboni DMIsr <news@*****isienergie.it> ha scritto:
>> On Wed, 08 Jul 2015 00:24:30 -0500, Roberto Deboni DMIsr wrote:
>>
>>> I ******* si stanno preparando a riaccendere i primi bollitori
>>> nucleari:
>
> Ma è Caorso che qualcuno disse nel 2011 che si poteva ancora
> rimettere in funzione con pochi lavori perchè tecnologicamente
> ancora abbastanza attuale? Nel frattempo son proseguiti i lavori
> si smantellamento?
>
>
> ----Android NewsGroup Reader----
> http://usenet.sinaapp.com/
>

Oh...Yes...Stan sbaraccando via tutto da tempo
https://it.wikiped
ia.org/wiki/Centrale_elettronucleare_Caorso


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Giorgio Ranieri 9 Set 2015 14:32
Giorgio Ranieri <gr@info.email.invalid> ha scritto:
> Giorgio Ranieri <gr@info.email.invalid> ha scritto:
>> Roberto Deboni DMIsr <news@*****isienergie.it> ha scritto:
>>> On Wed, 08 Jul 2015 00:24:30 -0500, Roberto Deboni DMIsr wrote:
>>>
>>>> I ******* si stanno preparando a riaccendere i primi bollitori
>>>> nucleari:
>>
>> Ma è Caorso che qualcuno disse nel 2011 che si poteva ancora
>> rimettere in funzione con pochi lavori perchè tecnologicamente
>> ancora abbastanza attuale? Nel frattempo son proseguiti i lavori
>> si smantellamento?
>>
>>
>> ----Android NewsGroup Reader----
>> http://usenet.sinaapp.com/
>>
>
> Oh...Yes...Stan sbaraccando via tutto da tempo
> https://it.wikiped
> ia.org/wiki/Centrale_elettronucleare_Caorso
>
>
> ----Android NewsGroup Reader----
> http://usenet.sinaapp.com/
>

Anco lo linc

--
GR


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Claiudio 9 Set 2015 20:40
Il 09/09/2015 14:31, Giorgio Ranieri ha scritto:
> Giorgio Ranieri <gr@info.email.invalid> ha scritto:
>> Roberto Deboni DMIsr <news@*****isienergie.it> ha scritto:
>>> On Wed, 08 Jul 2015 00:24:30 -0500, Roberto Deboni DMIsr wrote:
>>>
>>>> I ******* si stanno preparando a riaccendere i primi bollitori
>>>> nucleari:
>>
>> Ma è Caorso che qualcuno disse nel 2011 che si poteva ancora
>> rimettere in funzione con pochi lavori perchè tecnologicamente
>> ancora abbastanza attuale? Nel frattempo son proseguiti i lavori
>> si smantellamento?
>>
>>
>> ----Android NewsGroup Reader----
>> http://usenet.sinaapp.com/
>>
>
> Oh...Yes...Stan sbaraccando via tutto da tempo
> https://it.wikiped
> ia.org/wiki/Centrale_elettronucleare_Caorso
Ci tengo a precisare che _quasi_ tutto dell'edificio reattore è ancora
lì. Mi fregio dell'onore di aver pure creato dei rifiuti ra*****attivi
l'anno scorso, quando sono andato a visitarla. Niente di che: guanti,
soprascarpe, copricapo e grembiule :-)

La sala turbina, compresi quindi i condensatori, sono stati rimossi e al
loro posto c'è la citata stazione di smantellamento e decontaminazione.
Non ci sono più neanche i trasformatori.

Comunque era Paolo Fornaciari (morto nel 2009, dopo un viaggio in
Giappone per, mi pare, intossicazione alimentare) che, almeno fino al
2005, scriveva su "opinione.it" del riavvio della centrale di Caorso,
"pregando" Carlo Jean di comportarsi come Enrico Mattei quando ebbe a
che fare con l'AGIP.
Roberto Deboni DMIsr 17 Set 2015 22:50
On Wed, 09 Sep 2015 14:27:18 +0200, Giorgio Ranieri wrote:

> Roberto Deboni DMIsr <news@*****isienergie.it> ha scritto:
>> On Wed, 08 Jul 2015 00:24:30 -0500, Roberto Deboni DMIsr wrote:
>>
>>> I ******* si stanno preparando a riaccendere i primi bollitori
>>> nucleari:
>
> Ma è Caorso che qualcuno disse nel 2011 che si poteva ancora
> rimettere in funzione con pochi lavori perchè tecnologicamente ancora
> abbastanza attuale? Nel frattempo son proseguiti i lavori si
> smantellamento?

A seguire le orme dei pseudo ambientalisti, l'Italia pare sempre piu'
arrettrata e tecnologicamente incapace. Vuole due "record" (piu' che a
Caorso, perche' non pensare ai piu' recenti reattori di Montalto di
Castro ?):

http://hereandnow.wbur.org/2015/05/12/tennessee-nuclear-power-plant

20 anni sotto naftalina. Punto. Ma anche i "latini" (spagnoli, non
italioti, si badi bene) non hanno paura ad affrontare decenni di
naftalina:

https://en.wikipedia.org/wiki/Atucha_II_nuclear_power_plant

Il calcestruzzo e' stato colato nel 1981, ma dopo alcuni anni, tutto
e' stato fermato. I lavori sono ripresi nel 2007 e nel 2014 e' stata
innescata per la prima volta la reazione nucleare. Oggi e' in funzione.

Notare che Watts Bar era completata all'80% quando l'attivita'
costruttiva, nel 1988 e' stata fermata. Similmente avanzamento
per Atucha.

Montalto di Castro era completata al 92% quando e' i lavori sono
stati fermati nel 1988. La centrale era nuova di zecca, MAI
contaminata ra*****attivamente, due unita' da 982 MW(e).
Un valore attualizzato dell'ordine di 8 milioni di Euro.
Riprendere le opere di completamento sarebbe stato b*****e, non
richiedendo alcun attivita' preventiva di decontaminazione.
Ma sicome quei 8 milioni di Euro li ha pagato "pantalone" e'
finita come per tante altre cattedrali nel deserto italiota.
Roberto Deboni DMIsr 17 Set 2015 23:00
On Thu, 17 Sep 2015 15:50:14 -0500, Roberto Deboni DMIsr wrote:

...snip...

> Montalto di Castro era completata al 92% quando e' i lavori sono stati
> fermati nel 1988. La centrale era nuova di zecca, MAI contaminata
> ra*****attivamente, due unita' da 982 MW(e). Un valore attualizzato
> dell'ordine di 8 milioni di Euro. Riprendere le opere di completamento
> sarebbe stato b*****e, non richiedendo alcun attivita' preventiva di
> decontaminazione. Ma sicome quei 8 milioni di Euro li ha pagato
> "pantalone" e' finita come per tante altre cattedrali nel deserto
> italiota.

E cosi' per inciso, i due reattori hanno una producibilita' di 15-16 TW*h
anno. Il fotovoltaico ne fa 23 TW*h (ma non e' dato sapere quanto viene
efficacemente utilizzato, perche' quello di fotovoltaico che viene
cacciato nei bacini di pompaggio viene restituito al 78%) ma ci costa
7 milioni di Euro ogni anno e questo per i promissi 20 anni.

Li hanno smantellati in fretta e furia perche' "gli affari" si
fanno con il gas ed il fotovoltaico, non con il nucleare. E la
maggioranza (meta'+1) degli italiani e' semplicemente "beota"
e non vuole capire che e' stato, ancora una volta, preso per il
didietro alla grande.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Energia e dintorni | Tutti i gruppi | it.discussioni.energia | Notizie e discussioni energia | Energia Mobile | Servizio di consultazione news.