Energia e dintorni
 

Argentina portato Atucha II al massimo pianifica quarto reattore

Roberto Deboni DMIsr 29 Apr 2015 04:40
Dopo una graduale fase di accensione ed incremento di potenza, un paio di
mesi fa, Argentina ha portato al 100% di potenza il suo reattore Atucha 2

http://www.power-eng.com/articles/2015/02/atucha-2-nuclear-power-plant-reaches-full-power.html

Gli antinuclearisti avevano piu' volte dichiarato come defunto questo
progetto, e con l'uscita del suo progettista dallo settore nucleare,
ovvero Siemens, pareva difficile. Ma nel 2006 il governo argentino ha
rotto la maledizione antinuclearista e ripreso la costruzione iniziata
nel lontano 1974. Il completamento dei quasi 700 MW(e) e' costato
$3,5 miliardi. Nella cifra e' incluso l'ammodernamento di Atucha I ed
anche dell'altra centrale argentina, ovvero la cenrale nucleare di Embalse.

Rimediato ai ritardi, ora pero' Argentina guarda al futuro, ed ha gia'
firmato un accordo con Cina per la costruzione di altri due centrali
nucleari:

http://usa.chinadaily.com.cn/world/2015-02/09/content_19524269.htm

"Argentine President Cristina Fernandez de Kirchner, on her three-day
state visit to China signed 15 agreements with ******* President Xi
Jinping, including travel visas, information technology, media, energy,
space technology, financing, and collaboration on two new nuclear
power plants."

"Fernandez said on her Twitter that the IV Nuclear Plant and V Nuclear
Plant require investment of $ 5.8 billion and $ 7 billion respectively."

L'accordo include anche due impianti idroelettrici:

"The countries are working together to build two hydropower dams - the
Nestor Kirchner and Jorge Cepernic - in Argentina with an installed
capacity of 1,140 and 600 megawatts respectively."

Sembra che i reattori saranno del tipo PWR, denominati "Hualong 1".

L'azienda coinvolta dovrebbe essere CNNC:

"It also mentioned that the two countries have agreed to appoint China
National Nuclear Corporation (CNNC) to execute the cooperation agreement."

Come al solito, e' gia' iniziata l'attivita' di dissacrazione, insinuando
che i cinesi non sarebbero in grado di costruire reattori nucleari:

http://www.reuters.com/article/2015/03/06/us-china-nuclear-idUSKBN0M20ID20150306
http://theenergycollective.com/dan-yurman/2205421/china-years-away-being-major-nuclear-export-player

In ogni caso, se gli argentini avranno cio' che vogliono, entro una decina
di anni dovrebbero piu' che raddoppiare la loro potenza elettronucleare.

Hmmmm ... la fine del nucleare di fissione me la immaginavo diversamente.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Energia e dintorni | Tutti i gruppi | it.discussioni.energia | Notizie e discussioni energia | Energia Mobile | Servizio di consultazione news.