Energia e dintorni
 

Carico popolazione per immigrazione ed energia

Roberto Deboni DMIsr 1 Dic 2015 01:33
Per il puro vantaggio di alcuni, a danno della collettivita' complessiva,
trasparre una evidente volonta' di agevolare l'immigrazione (con tutti i
problemi sociali e di relazione che si porta dietro, specialmente alla
luce di un crescente numero di "migranti" che si presenta con nella testa
un chiaro elenco di diritti (ma non paiono conoscere un pari elenco di
doveri).

Ho cercato di indicare un problema di densita' della popolazione, con
conseguente sovvraccarico dell'ambiente, ma ho l'impressione che i
numeri indicati con metodi statistici non facciano presa.

Allora proviamo diversamente.

Prendiamo la terra: la superficie delle terre emerse e' di 148 milioni di
kmq. Togliamo Antartide, Sahara e Groenlandia (oggettivamente sono spazi,
attualmente inabitabili, troppo vasti per includerli nel novero delle
terre "trasformabili"), e restano 123,4 milioni di kmq

L'Italia ha invece una superficie di 0,301 milioni di kmq.
Con una popolazione di 60,8 milioni di abitanti.

Il territorio dell'Italia comprende un misto di aree abitabili, coltivabili,
sterili ed impraticabili (come le Alpi di alta quota), per questo ritengo
non necessario eliminare altri territori dal totale delle terre emerse.

Ebbene, se tutto il mondo fosse popolato come l'Italia, oggi saremo
25 miliardi di abitanti sulla Terra.

Per chiarire ancora di piu' le idee, se tutto il mondo fosse popolato come
la Cina, sapete in quanti saremo sulla Terra ? Meno di 18 miliardi.

Insomma, siamo stipati come sardine, eppure un gruppo di politici vuole
incentivare ancora la migrazione! Vediamo l'elenco, limitandoci a paesi
di una certa dimensione, di quali paesi superano l'Italia come densita'
(in ordine decrescente): Bangladesh, India, Filippine, Giappone, Vietnam,
Pakistan.
A parte abbiamo i paesi Europei: Regno Unito e Germania. Ma vorrei
evidenziare che questi due paesi hanno meno aree inagibili dell'Italia.

Insomma, immaginate una Terra con 25 miliardi di abitanti. E che certi
politici nazionali (e la Chiesa Cattolica, che ha ancora in mente l'invito
biblico a prolificare) vogliano incentivare l'immigrazione (da pianeti
extraterrestri) per aumentare ancora di piu' gli abitanti sulla Terra.

Cosa c'entra l'energia ?

Che una tale concentrazione di abitanti, richiede una pari concentrazione
di energia. E le concentrazioni di energia portano con se inquinamento.
Oltre a caricare le risorse locali.

La beffa poi e' che il grosso della migrazione proviene da paesi
semivuoti ...

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Energia e dintorni | Tutti i gruppi | it.discussioni.energia | Notizie e discussioni energia | Energia Mobile | Servizio di consultazione news.